Diretta “Doniamoci” condotta da Mauro Casciari

Una diretta social che è stata trasmessa anche da Umbria tv e Umbria Radio

Circa 30.000 visualizzazioni, oltre 50 ospiti, 4 associazioni di volontariato con i rispettivi presidenti nazionali, circa 10 gli artisti del mondo della musica e dello spettacolo che hanno contribuito al grande successo della diretta Facebook “Doniamoci”, promossa dal Centro Regionale Trapianti e le associazioni A.I.D.O. – A.N.E.D. – Avanti Tutta e A.V.I.S..
Un evento unico nel suo genere, trasmesso non solo sui social network, ma anche in diretta televisiva su Umbria tv e radio su Umbria Radio. La diretta ha visto la presenza di tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo, della scuola, dello sport e del mondo istituzionale.
Tra i primi interventi c’è stato quello dell’Assessore alle Politiche sociale del Comune di Perugia Edi Cicchi, che ha ribadito l’importanza del mondo associativo e la propria vicinanza al progetto “Doniamoci”.
Tantissime e divertenti le incursioni da parte di artisti del mondo dello spettacolo e della musica, come: il misterioso Magic Andrea, il pianista Maurizio Mastrini, il prestigiatore Andrea Paris, la cantante Annalisa Baldi, il cantante e imitatore Antonio Mezzancella e il ventriloquo Nicola Pesaresi e i 7 Cervelli.Molto interessanti sono stati gli interventi del Vice Sindaco Gianluca Tuteri e dell’Assessore alla Sanità Luca Coletto, che ha annunciato in diretta che a breve verrà data la possibilità per tutti i donatori di sangue di effettuare test sierologico durante la donazione.
Il progetto “Doniamoci” è stato presentato da Atanassios Dovas, Coordinatore Centro Regionale Trapianti insieme ai rappresentati delle quattro associazioni coinvolte: Gabriele Rondini, Presidente A.I.D.O. Sezione Provinciale di Perugia; Fabrizio Rasimelli, Presidente Avis Perugia; Laura Ciacci, segretario Comitato Regionale ANED; Federico Cenci, consigliere Associazione AVANTI TUTTA. Non sono mancate le testimonianze dirette di trapiantati, come: Marta Nizzo (campionessa di tennis); Stefano Selva (campione di tiro con l’arco); Dini Sonia e Tommaso Mariano;che hanno raccontato la loro esperienza di rinascita. In diretta con “Doniamoci” anche i giovani del Gruppo Giovani e Servizio Civile Avis, per il mondo della scuola sono stati ospiti diversi docenti e alunni.
Il progetto “DONIAMOCI”, avrebbe previsto un grande evento di due giorni l’8 e il 9 maggio (evento posticipato a data da destinarsi), che a causa dell’emergenza sanitaria in atto, è stato ripensato sotto forma di diretta facebook, ma rimangono sempre valiti i suoi obiettivi: promuovere la cultura del dono sensibilizzando la popolazione del territorio alla donazione; consolidare il rapporto di cooperazione tra le varie associazioni di volontariato, coinvolgendo particolarmente i giovani e le scuole; avviare politiche coordinate sulle tematiche formative della popolazione rivolte all’acquisizione di corretti stili comportamentali e relazionali in materia di solidarietà.
Molto emozionante è stato il collegamento con il Centro Storico di Perugia deserto, dove è stato installato uno stand simbolico del progetto che vuole in qualche modo rappresentare un segno di speranza e simboleggiare il fatto che la solidarietà non si ferma, e resterà lì ancora per qualche giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.